corsica3 (Medium)

Cronaca Corsa

Corse, île de beauté: questo era il “titolo” di un vecchio catalogo di un tour operator dove ho lavorato per molti anni promuovendo e vendendo un’isola a me, fino a quel momento, sconosciuta: la Corsica.

Non credevo che me ne sarei innamorata di un amore che dura tutt’ora.

Una piccola isola che parte dal mare cristallino e arriva a montagne altissime, ricca di corsi d’acqua e laghetti di montagna, calette tra scogli e interminabili spiagge di sabbia bianca.

Frequento quest’isola da più di 20 anni, prima single con gli amici, poi con il mio compagno e la nostra cagnolina Zoe e infine con i nostri bambini.

Zoe è stata la nostra prima (e al momento unica) cagnolina ed era impensabile per noi andare in vacanza senza di lei o non darle l’opportunità di seguirci in spiaggia…  quindi la Corsica era la mèta adatta a noi, con lei facevamo anche dei piccoli trekking e raggiungevamo incantevoli angoli di paradiso e lì passavamo giornate di vero relax.

Relax… Cos’è questa parola?… Dal 2014 le nostre vacanze sono radicalmente cambiate, prima una bimba e dopo 15 mesi un bimbo e con i nostri nanetti (come li chiamo io) abbiamo continuato la frequentazione di questa perla mediterranea, certo non più trekking e libri da leggere, ma tragitti della speranza tra il bungalow/appartamento e la spiaggia, carichi di braccioli, ombrelloni, giochi da spiaggia di ogni genere e gonfiabili di ogni tipo (che con il vento che tira sulle isole dovevamo ancorare a terra con qualsiasi mezzo).

Io letteralmente AMO quest’isola, AMO i Corsi e il loro carattere chiuso e aspro che assomiglia tanto a noi Genovesi.

Se non ci sei mai stato vale la pena provare, se non ti piace il mare puoi fare un giro sui monti, se sei un camminatore esperto puoi farti la traversata (Grande Randonneè GR20) da Porto Vecchio a Calvi.

Ma devi amare la natura e non pretendere la spiaggia attrezzata o l’all inclusive a tutti costi, perché la vacanza nell’Isola della Bellezza è differente.

Paola B. (Business Travel)

Condividi questo post sui social!

Share on facebook
Share on linkedin
Share on whatsapp

Articoli correlati

Cronaca islandese

Come italiani siamo fortunati, le bellezze nel nostro Paese sono tantissime. Eppure, da turista e da subacquea, vi posso assicurare che l’Islanda sa regalarvi immagini

Cronaca Corsa

Corse, île de beauté: questo era il “titolo” di un vecchio catalogo di un tour operator dove ho lavorato per molti anni promuovendo e vendendo

Cronaca Polinesiana

Oceano, Vulcani, forze potenti che qui tutto hanno fatto e forse un giorno tutto si riprenderanno. Ma nonostante la Natura sia senza ombra di dubbio